youtube

Continua lo sviluppo internazionale di SD

 Continua lo sviluppo internazionale di SDF, selezionata come partner tecnologico per l'evento della meccanizzazione agricola in Kazakhstan. La multinazionale italiana con sede a Treviglio, tra i leader mondiali nella produzione di trattori, macchine per la raccolta agricola e motori diesel, entra nel piano nazionale di industrializzazione individuato dal governo kazako e quindi dal ministro dello sviluppo commerciale e delle infrastrutture Beibut Atamkulov.

L'accordo, siglato alla presenza del Primo Ministro kazako Askar Mamin, prevede che Sdf metta a disposizione il proprio know-how di innovazione tecnologica e quindi l'expertise sviluppato nell'ambito della produzione di trattori di alta potenza e si combina con il marchio Deutz-Fahr, a Agromash Holding, principale polo produttivo di macchine agricole kazake, affianca l'azienda durante un percorso pluriennale di localizzazione "Made with Italy".

Sdf, scelto da una rosa di candidati internazionali del settore, si afferma da quella specializzata nella sua vocazione tecnologica, sviluppata nel tempo grazie ai costanti investimenti in ricerca e sviluppo per un'agricoltura sostenibile e un'agricoltura di precisione.


Successo ottenuto anche grazie alla consolidata presenza internazionale della multinazionale bergamasca, attiva con 8 stabilimenti produttivi in ​​Europa e Asia, 12 filiali commerciali e 155 importatori nel mondo.


Continua lo sviluppo internazionale di SD
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent