youtube

Multato 80 volte alla stessa strada

 Multato 80 volte alla stessa strada

 È stato multato 80 volte sulla stessa strada di Verona, dove ha lavorato in ambulanza per il trasporto di pazienti affetti da Covid-19 durante il periodo più tragico della pandemia veneta. Con l'assistenza dello studio legale Giusepina Marchesano, e con l'assistenza di Biagio Adinolfi, ha chiamato alla pace e alla giustizia e ha vinto la sua vittoria: solo lui dovrà pagare per intero le multe e le spese di notifica per altre multe 

La storia è iniziata l'anno scorso quando FR, 50 anni, di Scafati, ha lasciato il lavoro e si è trasferito in Veneto per guidare un'ambulanza per i malati di coronavirus per un'associazione. 

Sulla via del ritorno in ospedale, l'uomo si è intrufolato nella corsia degli autobus per circa un metro agli occhi della telecamera a un incrocio con un cartello sospetto. 

Tutte queste 80 infrazioni, per un totale di circa 7.000 euro, hanno iniziato a spedire i soldi a casa sua in scafatese. L'uomo frustrato si rivolse all'avvocato. Dopo pochi mesi è arrivata la vittoria. "Il giudice - ha spiegato l'avvocato - ha scelto di pagare una multa per accettare il nostro documento".


 Multato 80 volte alla stessa strada
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent