Cerca nel blog

AGCI Agrital, “Altromare”: il volto più vero della pesca professionale italiana

AGCI Agrital, “Altromare”: il volto più vero della pesca professionale italiana https://ift.tt/3ouoPVw

“Dietro ogni rete da pesca, ci sono i volti di centinaia di uomini e donne che hanno fatto del mare la loro vita e che attraverso queste onde raccontano la loro storia”. È questo il mondo della pesca professionale italiana rappresentato dal cortometraggio “AltroMare”, prodotto da AGCI Agrital (Associazione Generale Cooperative Italiane - Settore Agro Ittico Alimentare) e selezionato dal Ferrara Film Corto Festival 2021 (7-12 giugno 2021) nella Categoria “Ambiente è Musica”.

Il docufilm di 20’ - realizzato nell’ambito del progetto “Pesca professionale per la biodiversità” con il contributo di Mipaaf PO Feamp 2014/2020 e con la collaborazione di ICR (Istituto Cooperativo di Ricerca) - sarà proiettato il 12 giugno in presenza del pubblico e della giuria presso la Sala Estense di Ferrara e sarà disponibile anche in streaming, come tutte le opere in concorso, per tutta la durata del Festival.

“AltroMare”, per la regia di Stefano Romano, è un documentario sulla pesca professionale per la tutela e la salvaguardia della biodiversità, che rischia di scomparire a causa dei cambiamenti climatici e delle azioni scellerate dell'uomo se non saranno prese decisioni a livello sistemico. Il messaggio di “Altromare”, veicolato attraverso le immagini dei pescatori al lavoro sulle imbarcazioni, del mare in tempesta, delle riprese subacquee dei fondali marini, è che “un’alternativa è ancora possibile, ma solo se ripartiamo uniti da quel senso di umanità che ogni giorno solca le onde del nostro mare”.

Il regista interpreta creativamente le storie dei pescatori professionali, racconta vite reali, come quelle di Gianpiero, Cataldo e Giuseppe, che ogni giorno lottano contro le minacce di un inquinamento che sembra inarrestabile. Segue le giornate dei pescatori in mare tra la Campania, la Puglia e la Calabria, realtà molto diverse tra loro, dalla pesca gestita dalle grandi cooperative alla piccola pesca locale: in comune c'è il progetto ambizioso di raccolta e stoccaggio della plastica per pulire i mari.

AGCI Agrital con questa produzione continua a descrivere e rappresentare la pesca professionale italiana, un mondo composito di persone, culture e tradizioni che garantiscono l’approvvigionamento di cibo di qualità alle nostre tavole e di sostegno reddituale a migliaia di famiglie.

L'articolo AGCI Agrital, “Altromare”: il volto più vero della pesca professionale italiana proviene da Agricolae.

AGCI Agrital, “Altromare”: il volto più vero della pesca professionale italiana
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent