Cerca nel blog

Agricoltura, Trentacoste (M5S): Riorientare patrimonio conoscenze verso umanesimo agroecologico ed ecocompatibile

Agricoltura, Trentacoste (M5S): Riorientare patrimonio conoscenze verso umanesimo agroecologico ed ecocompatibile https://ift.tt/2S8E36P

Grazie all'applicazione di norme rigorose, la produzione con metodo biologico contribuisce alla qualità dei prodotti, alla sicurezza alimentare, al benessere degli animali, allo sviluppo rurale, alla tutela dell'ecosistema, alla salvaguardia della biodiversità e al raggiungimento degli obiettivi di riduzione dei gas a effetto serra, stabiliti dall'Unione europea, contribuendo al raggiungimento dei propositi dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Il settore del biologico è in costante crescita e rappresenta una fetta importante del Made in Italy, ponendoci tra i Paesi all'avanguardia in Europa. Le superfici agricole dedicate al biologico sono pari a 2 milioni di ettari, il 15% della superficie agricola nazionale, con oltre 80 mila operatori impiegati nella filiera".

Lo dichiara il senatore M5S e membro della commissione agricoltura Fabrizio Trentacoste durante la discussione generale sul ddl relativo all'agricoltura con metodo biologica.

"All'inizio del terzo millennio - continua il senatore M5S - ogni sforzo deve essere dedicato a riorientare il comune patrimonio di conoscenze nella direzione di un umanesimo agroecologico ed ecocompatibile. Per incrementare questa tendenza, occorre organizzare al meglio i distretti biologici e la filiera produttiva, con un supporto sia tecnico che commerciale. Bisogna puntare sulla transizione digitale, utilizzando, ad esempio, la tecnologia Blockchain per tracciare i prodotti agroalimentari. Tra le novità più interessanti contenute nel Disegno di Legge, vi è la creazione di un marchio Bio italiano che garantirà ai consumatori di identificare quei prodotti che provengono da filiere biologiche completamente italiane. Ma, sono previsti anche piani d’azione per il settore e per le sementi, un Fondo di sostegno alla ricerca e alla formazione, alla promozione di accordi quadro e alle intese di filiera".

"Oggi è uno di quei giorni che inevitabilmente potrà restare nella storia del nostro Paese quale punto di svolta verso un futuro nettamente diverso e distinto dalle abitudini nocive del passato. Una svolta verde, amica dell'ambiente, così come ci chiedono, da tempo, i giovani del movimento di Friday for Future, e che garantisca a tutti noi di vivere in un pianeta più sano ed equilibrato, scevro da pratiche intensive e inquinanti".

"A nostro avviso, solo una visione agroecologica, ecosistemica, attenta alla qualità ambientale potrà ricreare un giusto rapporto tra uomo e ambiente. Auspico pertanto le sensibilità presenti in quest'Aula possano contribuire, in un prossimo futuro, all’esito di un provvedimento legislativo più ampio sull’Agroecologia, riconoscendo all’Agricoltura il suo ruolo cruciale tra salvaguardia ambientale, sicurezza alimentare e qualità della vita".

"Con questo provvedimento legislativo - conclude Trentacoste - l'Italia potrà rivestire un ruolo da protagonista in Europa, rafforzando la leadership di produttore nel settore agroalimentare e, in particolare, in quello biologico. Questa legge rappresenta un nuovo modo di approcciarsi alle prossime sfide globali, in cui pensiero e azione sono conformi al paradigma ecologico".

L'articolo Agricoltura, Trentacoste (M5S): Riorientare patrimonio conoscenze verso umanesimo agroecologico ed ecocompatibile proviene da Agricolae.

Agricoltura, Trentacoste (M5S): Riorientare patrimonio conoscenze verso umanesimo agroecologico ed ecocompatibile
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent