youtube

Nutrinform vs Nutriscore, Vacondio (Federalimentare): Nulla di scientifico nel nutriscore. Non esistono cibi cattivi, battaglia da condurre su diete e stili di vita

Nutrinform vs Nutriscore, Vacondio (Federalimentare): Nulla di scientifico nel nutriscore. Non esistono cibi cattivi, battaglia da condurre su diete e stili di vita https://ift.tt/2Svwes3

“Mai come in questo momento il mondo dell’agricoltura, il mondo primario e il mondo dell’industria devono saldarsi assieme negli interessi comuni e del paese. Stiamo conducendo una battaglia soprattutto nell’interesse del paese. Federalimentare sottolineo come sia la seconda manifattura del paese, con 140 mld di fatturato. Sono sicuro che questa partita la vinceremo”

Così Ivano Vacondio, presidente Federalimentare, nel corso del webinar “Alimentazione sana, informazione corretta: Nutrinform battery vs Nutriscore” organizzato da Confagricoltura e Agronetwork.

“Non è comunque solo un problema di etichettatura, una alimentazione sana ed equilibrata all’interno dell’Ue non riguarda solo l’etichetta. Si tratta invece di un discorso che investe anche la sostenibilità, che non significa solo sostenibilità ambientale ma anche economica. Abbiamo una grande occasione col G20 a Roma perché il discorso si allargherà col food system summit che si terrà a Roma a luglio. Occorrerà difendere la nostra dieta mediterranea” prosegue.

“La minaccia non è solo il nutriscore, il discorso è molto più complesso. Siamo tutti d’accordo che il pianeta deve procedere verso una maggiore sostenibilità ma pensare di sostituire le diete tradizionali con prodotti sintetici rappresenta un vero pericolo.

Sul nutriscore, che fino ad ora era il modello vincente, le certezze si sono sgretolate. Grazie alla presenza ora del nutrinform e della compattezza del mondo agricolo, dell’industria alimentare e del parlamento italiano. Si è fatto un grandissimo lavoro.

Sul nutriscore di scientifico non c’è assolutamente nulla. Non esistono cibi buoni o cattivi, ma solo diete buone e cattive. La battaglia va dunque fatta sulle diete e sullo stile di vita. Non possiamo ridurre una questione così complicata con un semplice bollino, non c’è assolutamente nulla di educativo. Ora non siamo più da soli a combattere questa battaglia ed anche la Spagna si è allontanata dal nutriscore. Possiamo diventare una minoranza di blocco importante” conclude.

L'articolo Nutrinform vs Nutriscore, Vacondio (Federalimentare): Nulla di scientifico nel nutriscore. Non esistono cibi cattivi, battaglia da condurre su diete e stili di vita proviene da Agricolae.

Nutrinform vs Nutriscore, Vacondio (Federalimentare): Nulla di scientifico nel nutriscore. Non esistono cibi cattivi, battaglia da condurre su diete e stili di vita
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent