youtube

Prosciutto di Parma avvia un progetto di filiera virtuosa. Obiettivo: migliorare gli standard di sostenibilità in allevamento

Prosciutto di Parma avvia un progetto di filiera virtuosa. Obiettivo: migliorare gli standard di sostenibilità in allevamento https://ift.tt/eA8V8J

Una filiera virtuosa e più sostenibile per il Prosciutto di Parma. È questo l’obiettivo di PARSUTT – PARma ham high SUsTainability sTandard, il progetto, coordinato dal Centro Ricerche Produzioni Animali - CRPA di Reggio Emilia e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, vede la partecipazione diretta del Consorzio di tutela, di un selezionato numero di operatori della filiera – produttori, allevatori, macellatori – e si avvale del supporto di altri partner tecnico-scientifici quali l’Università degli Studi di Milano - Dipartimento di Medicina Veterinaria, l’Organismo di Certificazione CSQA Certificazioni e dell’ente di formazione Dinamica Soc. Cons. a r.l..

 

PARSUTT fornisce un modello virtuoso a tutti gli anelli della filiera produttiva del Prosciutto di Parma affinché adottino degli standard di sostenibilità più elevati rispetto a quelli imposti dalla normativa vigente riguardanti temi quali il benessere animale, l’uso prudente del farmaco e la biosicurezza. Particolare attenzione è posta sui primi anelli della filiera, allevamento e macellazione, dove il progetto si propone di identificare, sviluppare e promuovere degli indicatori concreti per ottenere un Prosciutto di Parma sempre più rispettoso, capace di cogliere le richieste del consumatore moderno attento alla sostenibilità delle produzioni e del cibo che acquista.

L'articolo Prosciutto di Parma avvia un progetto di filiera virtuosa. Obiettivo: migliorare gli standard di sostenibilità in allevamento proviene da Agricolae.

https://ift.tt/2RTjJG4
Prosciutto di Parma avvia un progetto di filiera virtuosa. Obiettivo: migliorare gli standard di sostenibilità in allevamento
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent