Cerca nel blog

youtube

Agricoltura: Marco Di Maio (Iv), risarcimenti per gelate più rapidi

Agricoltura: Marco Di Maio (Iv), risarcimenti per gelate più rapidi https://www.agricolae.eu/agricoltura-marco-di-maio-iv-risarcimenti-per-gelate-piu-rapidi/

"E' doveroso intervenire al più presto per accelerare le procedure di liquidazione delle somme che gli agricoltori emiliani ancora aspettano per il 2020 e adottare un meccanismo più rapido per il risarcimento dei danni 2021". Lo dichiara Marco Di Maio, deputato di Italia Viva, a proposito della risposta del sottosegretario Gianmarco Centinaio a una sua interrogazione sui danni causati ai raccolti dalle gelate.
"L'agricoltura – ha spiegato - è un settore fondamentale per l'economia italiana e in particolare per quella romagnola. Le stime dei danni subiti dicono che in Emilia-Romagna siamo oltre i 200 milioni di euro e a differenza di altre volte, questa volte le gelate hanno colpito non solo l'ortofrutta, ma anche i vigneti. E' doveroso intervenire al più presto per accelerare le procedure di liquidazione delle somme che gli agricoltori ancora aspettano per il 2020 e adottare un meccanismo più rapido per il risarcimento dei danni 2021. Nella sua risposta il sottosegretario Centinaio ha detto che ‘il ministero si è fatto promotore della necessaria norma di deroga per consentire l'attivazione degli interventi compensativi del Fondo di solidarietà nazionale a favore delle imprese agricole che, al momento dell'evento, non risultavano coperte da polizze assicurative per il rischio gelo’. Il governo ha poi fatto presente che ‘il decreto Sostegni bis, oltre a consentire l'attivazione degli interventi compensativi del Fondo di solidarietà nazionale per le imprese danneggiate, prevede uno stanziamento di 105 milioni di euro da destinare a questa misura’. A questo proposito, entro il prossimo 24 luglio le Regioni potranno presentare la proposta di declaratoria che consentirà di attivare le misure compensative: contributi fino all'80% del danno sulla produzione lorda vendibile ordinaria; prestiti ad ammortamento quinquennale per le maggiori esigenze di conduzione aziendale nell'anno in cui si è verificato l'evento ed in quello successivo; proroga delle rate delle operazioni di credito in scadenza nell'anno in cui si è verificato l'evento calamitoso; esonero parziale (fino al 50%) dal pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali propri e dei propri dipendenti; contributi in conto capitale per il ripristino delle strutture aziendale danneggiate”.
“Il governo ha, insomma, dato risposte agli agricoltori. Ora, però, servono tempi rapidi di erogazione degli aiuti a sostegno degli agricoltori e potenziare gli strumenti già in essere”, conclude.

L'articolo Agricoltura: Marco Di Maio (Iv), risarcimenti per gelate più rapidi proviene da Agricolae.

Agricoltura: Marco Di Maio (Iv), risarcimenti per gelate più rapidi
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent