youtube

Interrogazione, Foti FdI Camera, su sversamento fanghi contaminati in aree agricole

Interrogazione, Foti FdI Camera, su sversamento fanghi contaminati in aree agricole https://ift.tt/3pwlndQ

Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-09429

presentato da

FOTI Tommaso

testo di

Venerdì 4 giugno 2021, seduta n. 518

FOTI e PRISCO. — Al Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, al Ministro della transizione ecologica, al Ministro della salute. — Per sapere – premesso che:

notizie di stampa riportano, con sempre con più dettagliati particolari, i risultati che emergerebbero dall'inchiesta condotta dai Carabinieri Forestali e dalla procura della Repubblica di Brescia su di un presunto traffico illecito di fanghi da depurazione;

al centro dell'inchiesta, che riguarda terreni agricoli non solo ubicati in provincia di Brescia, ma anche in quelle di Lodi e Piacenza, ci sarebbe l'azienda Wte srl, cui – come detto – verrebbe contestata la vendita di 150.000 tonnellate di fanghi contaminati da metalli pesanti, idrocarburi e altre sostanze inquinanti, spacciati per fertilizzanti e smaltiti su tremila ettari di terreni agricoli;

in ragione delle indagini compiute, vi sarebbero quindici indagati a piede libero e sarebbero stati posti sotto sequestro 12 milioni di euro, oltre a tre impianti di riciclaggio ubicati a Calcinato, Calvisano e Quinzano d'Oglio. Dalle intercettazioni ambientali diffuse, risulta che uno degli indagati, commentando l'attività svolta contra legem, avrebbe affermato «Chissà il bambino che mangia la pannocchia di mais cresciuta sui fanghi... Io sono stato consapevolmente un delinquente»;

tra gli indagati figura anche il direttore dell'Agenzia Interregionale per il fiume Po (Aipo), il quale, stando alle contestazioni mosse nei suoi confronti, «si faceva dare e promettere da G. denaro e vantaggi patrimoniali» per agevolare le autorizzazioni degli impianti, anche millantando di potere sfruttare le sue conoscenze di politici e funzionari pubblici. Da gennaio 2003, in attuazione dell'articolo 89 del decreto-legge n. 112 del 1998, Aipo ed ente strumentale delle regioni Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto. Infine, l'Agenzia ha ricevuta dalle regioni Lombardia ed Emilia-Romagna le competenze in materia di gestione e miglioramento delle infrastrutture per la navigazione fluviale –:

se i fatti siano noti ai Ministri interrogati e quali urgenti iniziative intendano assumere, per quanto di competenza, in primo luogo a tutela della salute pubblica, in relazione ai rischi ambientali e delle produzioni agricole evidenziati in premessa.

(4-09429)

L'articolo Interrogazione, Foti FdI Camera, su sversamento fanghi contaminati in aree agricole proviene da Agricolae.

Interrogazione, Foti FdI Camera, su sversamento fanghi contaminati in aree agricole
fiera uccelli

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent