Cerca nel blog

youtube

Fiere, Cagnoni (Italian Exhibition Group): Da governo provvedimenti ridicoli e confusionari. Poco ottimismo su futuro

Fiere, Cagnoni (Italian Exhibition Group): Da governo provvedimenti ridicoli e confusionari. Poco ottimismo su futuro https://ift.tt/eA8V8J

“Tutto quanto successo fino ad ora non ci aiuta ad essere ottimisti. Il 2020 è stato un anno terremotato con perdite molto pesanti, basti pensare che siamo una società con un volume di fatturato ante covid sui 180 mln euro e che abbiamo chiuso a 70 mln nel 2020.

Il 2021 non sarà migliore, anzi i numeri saranno peggiori del 2020 e con due anni così è difficile evitare le reazioni di incertezza e spaesamento, ed è altrettanto poco probabile che si possa affrontare con successo una prospettiva di ripresa forte, sia pur graduale.”

Così Lorenzo Cagnoni, presidente Italian Exhibition Group, nel corso del webinar organizzato da Aefi sulla ripartenza del settore fieristico italiano.

“La crisi del sistema fieristico non è una nostra esagerazione, è una crisi vera ed è molto pericolosa. Quel tanto che ancora è presente di competitività e valore rischia di essere travolto dalla situazione che si sta producendo. Ci sono stato numerosi provvedimenti, addirittura troppi, così come troppe sono state le voci di chi ha parlato, è tutto questo ha generato confusione. Inoltre ha portato solo risultati ridicoli con numeri estremamente esigui.

Abbiamo utilizzato al massimo possibile lo strumento della liquidità per evitare conseguenze tragiche, ma nessuno di noi oggi può prevedere l’ipotetico sostegno che il governo potrà darci e questo è una sciagura” conclude.

L'articolo Fiere, Cagnoni (Italian Exhibition Group): Da governo provvedimenti ridicoli e confusionari. Poco ottimismo su futuro proviene da Agricolae.

https://ift.tt/3y8RnbB
author-img
news trading hosting

Commenti

Non ci sono commenti
Posta un commento
    google-playkhamsatmostaqltradent