youtube

Paolo Pirani e la Uiltec con la Uil per lo Sciopero Generale del 16 dicembre



sciopero generale Tutta la giornata il giorno 16 con 5 manifestazione Roma Milano Bari Cagliari e Palermo .
 un impegno importante deciso dalla Uil e dalla CGIL sciopero generale di tutte i lavoratori e le lavoratrici italiane ,  perché la manovra che il governo ha presentato non solo non ci convince ,  ma è del tutto inadeguata .

ad affrontare i problemi che ci troveremo di fronte che già stiamo vivendo un inflazione che cresce i salari diminuiscono i posti di lavoro precari rimangono precari  , abbiamo centinaia di crisi aziendali non possiamo sopportare una situazione che a gennaio si aggraverà con un aumento , esponenziale delle


 bollette del gas e della luce impoverendo è già povero non bastano contentini sulle pensioni e sul fisco occorre una vera riforma sulle pensioni che tolga di mezzo la Fornero occorre sul fisco una consistente riduzione delle tasse sul lavoro .


 non aggiustamenti equilibristi ci sulle aliquote la politica si sta dimostrando incapace di affrontare con chiarezza i problemi del Lavoro tocca a noi rappresentare le ragioni del lavoro dei pensionati dei giovani e delle ragazze di in un paese che può crescere ma deve crescere.


 in equità Aumentando il potere d'acquisto di pensioni e salari e creando posti di lavoro per questo il 16 dicembre sciopero e Remo con determinazione in tutti i posti di lavoro sarà una gran prova di , responsabilità in un momento difficile in cui non possiamo lasciare andare le cose saremmo rimproverati non perché abbiamo lottato Ma perché non abbiamo deciso di non lottare non ci stiamo e vogliamo invece essere un punto di riferimento per i lavoratori e per la democrazia di questo paese
google-playkhamsatmostaqltradent